RISKTC

 

 
   

Missione:

Fornire prodotti e servizi innovativi per favorire il governo dell'ICT mediante la conoscenza quantitativa.

 


 

Risk Management e Trappole Cognitive

 

 

Obiettivo: Scopo di questo corso è sviluppare la consapevolezza dell’importanza dei fattori cognitivi nel processo di Risk Management e di fornire gli strumenti più adatti per evitare di cadere in quelle che sono state definite come trappole cognitive. I principali vantaggi sono l’aumento di efficacia ed efficienza del processo di gestione del rischio derivanti dall’evitare i falsi positivi (rischi sopravvalutati) ed i falsi negativi (rischi sottovalutati) e di migliorare le strategie di risposta al rischio.

 

Destinatari: Project Manager con esperienza di risk management; Coordinatori di Project Manager.

Durata & Prezzo: 1 giorno, 500 € + IVA

 

Contenuti

 

Il metodo SAFE per la gestione del rischio: un quadro di riferimento

 

Le scienze cognitiviste e il contributo all’area del risk management

 

L’influenza dei fattori sociali, delle attitudini personali e delle abilità cognitive nella gestione del rischio

 

Trappole o illusioni cognitive: definizione e caratteristiche

 

  • Pregiudizi e stereotipi

  • Dissonanza cognitiva

  • Avversione al rimpianto

  • Ancoraggio

  • Pigrizia rappresentativa

  • Asimmetria del valore dei guadagni/perdite in condizioni incerte

 

Le illusioni cognitive e la valutazione delle probabilità

 

Le illusioni cognitive e la valutazione del valore

 

Le trappole cognitive nel Project Risk Management

 

  • Ostacoli nella individuazione dei rischi

  • Ostacoli nella quantificazione dei rischi

  • Ostacoli nella progettazione degli interventi

  • Ostacoli nella valutazione della efficacia delle azioni di gestione dei rischi

 

Le risorse disponibili in rete (Internet)

 

Esercitazioni pratiche sui temi presentati